fbpx

Termini e condizioni

Per effettuare ordini nel sito web artest.it il cliente deve:

  • Avere almeno 18 anni
  • Possedere i requisiti necessari per poter stipulare contratti legalmente vincolanti
  • Avere un indirizzo e-mail valido
  • Possedere una carta di credito valida per il pagamento: Visa, Visa Electron, Mastercard, American Express, oppure un conto PayPal verificato.

Una volta ricevuta la richiesta d’ordine, Artest si riserva il diritto di riconfermare la disponibilità degli articoli acquistati. Nel caso in cui gli articoli ordinati non siano disponibili, Artest darà comunicazione immediata al cliente.

Non è possibile modificare l’ordine una volta inoltrato.

Le immagini contenute sul sito sono di proprietà di Artest, o condivise con i propri fornitori selezionati. Ogni utilizzo di tali immagini non autorizzato tramite consenso scritto da parte di Artest può essere perseguito a norma di legge.

Le forme di pagamento accettate da Artest sono Carta di Credito, PayPal, bonifico bancario, pagamento al negozio o in contrassegno.

Il sito web artest.it è dotato di certificato di sicurezza ssl e usa un server sicuro per assicurare che tutte le transazioni e i dati siano sempre protetti.

Per i pagamenti con carta di credito, Artest utilizza la piattaforma Stripe, leader di settore che garantisce i massimi livelli di sicurezza.

Artest si riserva il diritto di rivedere i termini e le condizioni contenute in questa nota legale, ogni qualvolta lo ritenga opportuno, senza alcun obbligo di darne preavviso.

Il cliente deve attenersi ai termini contenuti in questo avviso legale, controllandone eventuali modifiche a ogni acquisto.

Il cliente che accede a artest.it e fa una richiesta d’ordine, dichiara di accettare che tutte le questioni relative all’utilizzo del sito web siano regolate dalla legislazione vigente dello Stato italiano.

Per ogni controversia sarà competente il Foro di Milano.

Con riferimento alle controversie transfrontaliere, la piattaforma per la risoluzione alternativa extra-giudiziale delle controversie ai sensi del regolamento UE 434/2013 è accessibile al link a http://ec.europa.eu/odr